Grazie a Tutti: Il Successo di “Voglio Andare Via” è Merito di Ognuno di Voi!

0

Grazie a Tutti: Il Successo di “Voglio Andare Via” è Merito di Ognuno di Voi!

Mentre le note di “Voglio Andare Via” risuonano nelle nostre orecchie, è impossibile non riflettere sul viaggio straordinario che ha portato alla sua creazione. Esclusiva di Sky TG24, la canzone affronta con energia e romanticismo le ingiustizie e le disparità sociali del nostro paese, toccando corde emotive profonde.

Ma dietro ogni successo c’è sempre una squadra di persone straordinarie che lavora instancabilmente dietro le quinte. A tutti voi, voglio esprimere il mio più profondo e sincero ringraziamento.

Inizio con il mio produttore, Ricardo Rinaldi, che, come un moderno Lazzarone, ha dimostrato fiducia e supporto quando più ne avevo bisogno. Grazie anche alla Professoressa Liliana Rasetti, alias Lili, per il prestito di 500€ e il supporto nel correggere il mio libro, quando l’intelligenza artificiale era solo fantasia.

Un ringraziamento va a Mauro Losano per avermi aiutato a sognare e a montare lo studio, e al regista Fabio Abate per il video. Un applauso va a Marco di Dio per l’arrangiamento fortissimo! Grazie a Cristina Russo per i cori e l’ospitalità. Lei è  una donna, un ‘artista, una mamma e si chiama Cristina. Grazie a Barbara Antoniazzi per la sua assistenza personale a Sonia San Giorgio per il trucco . Grazie al Maestro Garofalo, a Ciccio e ad Abramo per la loro amicizia.

Un grazie speciale a Giampaolo Giabini di Lunatik l’agenzia di promozione più forte in  radio e tv.

Infine, un grazie di cuore all’amico misterioso che, come un vero folletto, ha dato il via al mio viaggio radiofonico in Italia.

Senza il contributo di ognuno di voi, “Voglio Andare Via” non sarebbe mai decollato.

Grazie per aver reso possibile questo sogno e per averlo reso così incredibilmente reale.

E concludendo “Sempre più in alto” nel cielo blu dipinto di blu senza sciee chimiche

A presto Lazzaroni per festeggiare insieme!

Visualizzazioni: 16

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *